Ultima mostra Un Viaggio Senza Fine di Julien Guerrera terminata il 29/03/2014

CONSUMMATUM EST di Silvano Galifi

Il sangue costa poco quando i tempi sono duri.
L’utilizzo della pittura è rivolto all’indagine e alla tematica del Sacro.
Attraverso un percorso pittorico l’artista ha qui voluto prendere coscienza e fare suo il dramma tragico e religioso che è all’origine delle culture di tutti i tempi. Nelle tele troviamo la corrispondenza con l’iconografia dei santi e del loro martirio, espressione diretta delle sofferenze umane.
Troviamo scheletri e brandelli di corpi, sezioni, ombre mute, come l’immagine di un cadavere abbandonato sulla croce. Tutto ci parla in modo diretto, a sottolineare la contemporaneità del simbolo.
Le miniature contenute all’interno dei dipinti, aprono le riflessioni ad una realtà che si tinge di richiami sordi e che si confonde con alcune parole e numeri tracciati sulla tela.
L’indagine dell’artista non vuole essere critica, ma piuttosto vuole essere una riaffermazione delle proprie origini culturali, la riappropriazione di un’identità perduta, annacquata, dimenticata.
Ma se è vero che la tematica della morte e del martirio del corpo è egemone nell’immaginario dell’artista, è altrettanto vero che nell’oscuro fondo dell’

hermes replica handbags replica handbags replica handbags replica handbags replica handbags Microsoft 70-462 646-206 Latest Cisco 70-410 Test Questions
animo umano e della sua natura si vuole vedere una luce.
E allora al fianco della morte troviamo embrioni, progetti di vita futura, nuovi martiri pronti a nascere. In un ciclo continuo di nascita sofferenza e morte, che si potrebbe riassumere in una singola parola:
VITA. 

Settevoltesette
Olio e acrilico su tela
200x150
2009


Warning: mysql_fetch_array(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /web/htdocs/www.violabox.it/home/scheda_mostra.php on line 292